Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in D:\inetpub\webs\itagleit\wp-includes\post-template.php on line 284
Investire in Oro Fisico Forte Aumento degli Acquisti in Germania | Article Marketing Italiano

Breaking

Investire in Oro Fisico Forte Aumento degli Acquisti in Germania

AFFARI / 3 settembre 2021

Investire in oro fisico fa parte di una strategia di difesa ormai nota a tutti coloro che si occupano di investimenti, dai piccoli risparmiatori privati fino alle grandi società finanziarie.
Nell’ultimo periodo l’oro ha subito oscillazioni che si sono mantenute su un livello piuttosto alto nonostante si sia lontano dal record oltre i 2000 dollari oncia di un anno fa.
Ad aver contribuito in modo determinate al nuovo massimo storico del prezioso metallo giallo fu la strategia dei lockdown che ha coinvolto i paesi occidentali che nel marzo del 2020 porto ad un crollo epocale molti indici azionari.
Nel periodo peggiore del lockdown per i mercati azionari si è concretizzato un rally dell’oro sostenuto dalla domanda di oro.
Molti hanno scelto di investire in oro fisico sotto forma di monete e lingotti che sono facilmente convertibili in cash vendendo non solo presso circuiti finanziari dedicati ma anche presso un qualsiasi compro oro Firenze, ecc.
Attualmente il valore si aggira intorno ai 1800 dollari con periodi alternati che vedono la quotazione scendere verso i 1700 dollari oncia.
L’attuale prezzo si deve ad un permanere di incertezza sia per quanto riguarda una completa ripresa economica sia per gli eventuali rischi di inflazione in caso di crescita economica.
Anche la politica della Fed non aiuta a dare segnali precisi sul possibile andamento del prezzo dell’oro futuro, nonostante questa stia continuando a stimolare l’economia statunitense la stessa Fed paventa in un prossimo futuro riduzioni degli aiuti economici.
In un contesto così contrastante ed incerto in occidente gli unici a continuare ad investire in oro senza incertezze sono i tedeschi.
Una linea sposata anche dalle autorità tedesche che attraverso la banca centrale hanno provveduto appena in tempo, prima dell’inizio delle strategie del lockdown, a far rientrare entro i propri confini nazionali le proprie riserve auree.
Questa voglia di investire in oro dei tedeschi ha buone ragioni in un momento così incerto ma trova giustificazione anche nella storia recente di questo paese.
Ad alimentare in Germania la voglia di investire in oro è anche il ricordo che la nazione tedesca ha nel proprio immaginario collettivo dell’iperinflazione patita ai tempi della Repubblica di Weimar.
Un secolo fa i tedeschi di allora sin sono visti quasi azzerare il proprio potere di acquisto, un momento tragico per il popolo tedesco che è stato tra le cause stesse dell’ascesa al potere di Hitler e della seconda guerra mondiale.
Difficile per i tedeschi dimenticarsi in un solo secolo di un tragedia simile, tanto è che nell’attuale momento i tedeschi si sono precipitati ad acquistare monete e lingotti d’oro da investimento.
Gli acquisti di oro in Germania nella prima metà del 2021 è stata la più alta dal 2009, un fatto che conferma la preoccupazione attuale dei tedeschi per il pericolo inflazione.


Tag:, , , , , , ,








Previous Post

Organizzazione funerale: i dettagli immancabili

Next Post

10 modi per creare fiducia con i tuoi clienti assicurativi





You might also like



0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Organizzazione funerale: i dettagli immancabili

Quando si contatta un’agenzia di pompe funebri Roma lo si fa per organizzare il miglior funerale, dalla camera ardente...

25 August 2021


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.