Breaking

Investimenti, Oro e Tecnologici Come Stanno Andando

FINANZA / 25 settembre 2020

Oro, dopo il record di agosto la quotazione si è stabilizzata al di sotto dei 2000 dollari con fasi alterne di rialzi e ribassi che ben rappresentano il difficile panorama economico finanziario attuale.
L’andamento del prezzo oro è ancora oggi sostenuto dalla domanda di oro da parte di investitori e risparmiatori che acquistano etf o lingotti in oro fisico da monetizzare in caso di mancanza di liquidità presso i banche metalli o i compro oro Firenze o di altri luoghi.
La recessione dovuta al lockdown non ha precedenti e non può certo favorire investimenti di lungo periodo per i quali è presto per comprendere eventuali sviluppi futuri.
Di certo c’è una situazione di profonda incertezza dovuta alla crisi economica globale che in questo momento è tuttora tenuta sotto controllo dalle politiche monetarie dei vari governi che hanno introdotto strategie di helicopter money volte a mitigare gli effetti della recessione sulla economia reale.
Attualmente oltre ad investire in oro per proteggersi dalle ricadute della recessione economica da lockdown, ci sono alcuni asset come i tecnologici che sono cresciuti sulla spinta delle necessità della nuova economia reale.
Giganti della tecnologia come Apple hanno raggiunto una capitalizzazione di 2 miliardi di dollari di capitalizzazione, grazie anche al raddoppio del prezzo delle sue azioni.
A trarre vantaggio da questa particolare congiuntura finanziaria ed economica sono stati per lo più i giganti della tecnologia come Amazon , Facebook, Microsoft, ecc, realtà che attualmente capitalizzano cifre paragonabili a quelle del pil di intere nazioni.
Attualmente questi giganti tecnologici stanno acquistando ancora maggiore importanza visto anche la situazione generale dove la maggioranza degli asset stanno perdendo valore o comunque non sono in una condizione di fornire garanzie per quanto riguarda l’andamento del prezzo delle proprie azioni.


Tag:, , , , , , ,








Previous Post

Riparazione antenna condominiale: chi paga

Next Post

Amplificatore antenna Tv: come regolarlo





You might also like



0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Riparazione antenna condominiale: chi paga

Si è da poco rotta l'antenna condominiale e non sai chi dovrà pagare le spese di riparazione? In quest'articolo andremo...

24 September 2020


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.