Breaking

Importazione e marcatura CE

AFFARI / AZIENDE / CONSULENZA FISCALE / IN EVIDENZA / INDUSTRIA / SERVIZI / SICUREZZA / 26 maggio 2020

Per quanto riguarda l’importazione di prodotti nella Comunità Europea, la marcatura CE deve essere effettuata proprio dall’importatore, in quanto è considerato il fabbricante.

Il produttore può eseguire la marcatura CE dei prodotti di importazione che provengono da un Paese extra europeo solo nel caso in cui abbia una sede anche all’interno della Comunità Europea oppure nel caso in cui abbia un mandatario.

Se non è presente una di queste condizioni, allora è esclusivamente l’importatore che deve redigere la marcatura CE dei prodotti importati.

Chi è l’importatore?

In passato tutti i paesi erano delimitati da frontiere e l’importatore acquistava all’estero e poi rivendeva i prodotti in Italia.

Adesso l’UE è un unico mercato, quindi l’importatore è colui che acquista un prodotto fuori dall’Europa è poi lo rivende nella Comunità Europea.

Nelle direttive sulla sicurezza dei prodotti e sulla marcatura CE, però, non compare mai il termine importatore, quello invece utilizzato è “fabbricante”. Ecco perché l’importatore deve redigere la marcatura CE: dal momento che importa i prodotti nell’UE, ne è considerato a tutti gli effetti il fabbricante.

Se un prodotto non richiede il marchio CE, come bisogna procedere?

È espressamente citato dalla legge che ogni prodotto immesso in commercio debba essere dimostrato sicuro e, per dimostrarlo, occorre una documentazione tecnica o il fascicolo tecnico.

Ecco il motivo per cui il fascicolo tecnico deve sempre essere compilato dal fabbricante, anche se un prodotto non necessita obbligatoriamente di marcatura CE.

Nella Direttiva 2001/95/CE che regola la sicurezza generale dei prodotti vengono affermate tutte le indicazioni sulle procedure da eseguire per la corretta fabbricazione dei prodotti. Questa direttiva generica riguarda sia i prodotti con l’obbligo di marcatura CE, sia quelli che non la richiedono.

CetN e la marcatura CE dei prodotti di importazione

Siamo sempre a disposizione per fornire informazioni riguardo la corretta procedura di marcatura CE dei prodotti di importazione, ma anche di qualsiasi altra categoria di prodotti.

 

CONSULTATIO ET NEGOTIATIO

svetovanje in trgovina  d.o.o.


Tag:, ,








Previous Post

Investire in un Sito Web ai Tempi del Covid

Next Post

La protesi di ginocchio e anca senza punti di sutura





You might also like



0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Investire in un Sito Web ai Tempi del Covid

Ritieni che attraverso il tuo lavoro tu non riesca a guadagnare abbastanza e non riesca  a permetterti a fine anno di poter...

23 May 2020


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.