Breaking

Frutta tropicale: un sapore unico

CIBO E BEVANDE / CUCINA E GASTRONOMIA / FIORI E GIARDINAGGIO / IN EVIDENZA / 14 novembre 2019

Frutta tropicale: un sapore unico

La frutta tropicale sta spopolando in Italia in quanto si presenta molto versatile in cucina per la preparazione di antipasti e dessert. L’aumento della temperatura ha agevolato, di fatto, la produzione di questi preziosi frutti che gradiscono climi miti.

In Sicilia, si sono moltiplicate, infatti, le produzioni di avocado, di mango e del frutto della passione. Ogni frutto è caratterizzato da peculiarità gastronomiche specifiche.

Secondo Coldiretti, ad oggi, le coltivazioni di frutta tropicale superano i 450 ettari con un aumento esponenziale negli ultimi 7 anni. Sono i giovani che, stranamente, trainano il settore specifico.

In Calabria, infatti, molti ragazzi intraprendenti hanno rivalutato terreni abbandonati (già utilizzati per la produzione di arance e limoni) adattandoli alla produzione di frutti tropicali. La domanda in forte crescita, agevola il fenomeno.

IL PANIERE ISTAT

LìAvocado e il Mango, sono stati inseriti nel paniere dei prezzi dell’Istat, utilizzato per il calcolo dell’andamento all’inflazione.

In Italia, l’anno scorso, sono stati consumati più di 7,5 milioni di tonnellate di frutta esotica, in barba alla crisi in controtendenza.Il trend, secondo alcuni studi, riguarderebbe addirittura tutta l’Europa.

Secondo la Coldiretti 7 italiani su 10 sono soliti consumare banane e altri frutti esotici. La moda del momento è quella di spedire fiori a domicilio arricchiti con un paniere di frutta esotica.

 

 

 


Tag:








Previous Post

Francesco Starace: Enel al Climate Action Summit dell’Onu

Next Post

Metodo Feldenkrais: il sostegno di David Barzazi al seminario promosso da Fondazione Giovani Leoni





0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Francesco Starace: Enel al Climate Action Summit dell’Onu

Francesco Starace porta Enel al Climate Action Summit di New York: l'AD parla dell'impegno del gruppo sul fronte della sostenibilità...

13 November 2019


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.