Breaking

Quotazione Oro Ufficiale e Quotazione Oro Usato Quale Differenza

AFFARI / FINANZA / 11 ottobre 2019

La quotazione oro in un periodo come quello attuale in cui il prezzo dell’oro è salito velocemente è un argomento molto dibattuto soprattutto tra gli investitori.
Quando si parla di quotazione oro ufficiale si intende quella stabilita quotidianamente a Londra con il metodo del fixing dell’oro.
Questa fa riferimento sia all’oro finanziario, cioè acquistabile e vendibile attraverso etf o altri prodotti finanziari collegati al prezioso metallo giallo, sia all’oro fisico detenuto in lingotti o monete da investimento ufficialmente riconosciuti come oro da investimento ufficiale.
Altra cosa è la quotazione oro usato, quella per esempio dei compro oro Firenze o di ogni altra città, questa viene considerata ad un prezzo minore che varia a seconda sia della purezza dell’oro sia agli accordi stabiliti sul libero mercato tra chi vende e chi compra.
Per oro usato si intende l’oro che è contenuto in tutti quegli oggetti che non sono ufficialmente riconosciuti come oro da investimento e per questo ne deve essere accertata la purezza.
Per poter accertare in modo sicuro la purezza dell’oro contenuto in questi oggetti questo deve essere fuso e rilavorato dai banchi metalli autorizzati che solo così possano stabilire con certezza il peso dell’oro puro.
A causa della necessità di queste lavorazioni l’oro usato viene scambiato ad un prezzo minore rispetto all’oro ufficiale da investimento di cui viene garantita la purezza attraverso il sistema dei carati.
Per questi motivi solo all’oro da investimento ufficiale e autorizzato viene riconosciuto il prezzo attuale stabilito dal fixing di Londra, per il resto dell’oro che si tratti di gioielli o altri tipi di oggetti vale la regola della quotazione oro usato del libero mercato.
Generalmente gli oggetti in oro che non sono riferibili all’oro da investimento sono realizzati con oro a 18 carati il quale corrisponde a circa il 75% di oro puro contenuto nella maggioranza dei gioielli di buona qualità e in altri tipi di oggetti.
Essendo questi realizzati con oro puro al 75% il prezzo che i compro oro Firenze e di altre città offrono ai privati che vogliono vendere oro usato viene scontato di un quarto dal prezzo della quotazione oro ufficiale, oltre ad un’altra percentuale che deve sia coprire le spese di riconversione. sia la percentuale di guadagno che chi vende vuole ottenere.


Tag:, , , , , , ,








Previous Post

Soccorso stradale: tutto quello che c’è da sapere

Next Post

Candele: il bello dell'illuminazione





You might also like



0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Soccorso stradale: tutto quello che c’è da sapere

Ti sei mai trovato in una situazione scomoda su strada: eri in giro con la tua auto, magari per la classica gita fuori porta......

11 October 2019


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.