Breaking

Quanto costa ristrutturare un bagno? Scopri ora quanto potrebbe costare

ARCHITETTURA / CASA E ARREDAMENTO / EDILIZIA / IDRAULICA / IN EVIDENZA / Ristrutturazioni / 10 gennaio 2020

Ristrutturare il proprio bagno a volte è l’unica mossa da fare per continuare a vivere la propria casa in modo confortevole, usufruendo al meglio delle comodità che un bagno ben fatto può offrirci.

Infatti nel momento in cui il nostro impianto idraulico comincia a risentire di perdite e di calcare e i nostri rubinetti e sanitari sono sempre più rovinati, con guarnizioni che vanno sostituite e la ceramica macchiata completamente dal calcare, allora capiamo che forse è passato qualche anno di troppo e dobbiamo mettere mano al portafoglio per fare una ristrutturazione del bagno, parziale o completa.

Ma quanto potrebbe venire a costarci un simile intervento?

Continuando a leggere l’articolo capirai più o meno quanto devi spendere per il rifacimento del tuo bagno.

 

ristrutturazione bagni roma

 

Ristrutturazione bagno: quanto costa

Ovviamente la spesa varia a seconda della grandezza del bagno e dai materiali che si acquistano per rifarlo: se usiamo rubinetti molto costosi e una pietra pregiata è chiaro che il prezzo salirà di molto. Dunque i nostri calcoli sono orientati su una ristrutturazione di livello medio.

Si possono effettuare i seguenti interventi con i rispettivi costi:

 

  • Demolizione piastrelle e pavimento: Il costo si aggira intorno ai 25/30 euro al mq.
  • Sostituzione rubinetti, sanitari e tubi per l’impianto idraulico: interventi di questo tipo possono richiedere una spesa di circa 50 euro a pezzo per lo smaltimento e di 150 euro al mq per l’installazione di linee di carico e scarico.
  • Installazione collettore: 200/300 euro.
  • Rifacimento massetto, piastrelle e pavimenti: Il loro costo si aggira intorno ai 30 euro al mq, esclusi i costi per i materiali.

 

A questi costi vanno aggiunti anche quelli relativi alla spesa da effettuare per i sanitari, rubinetti e tubi nuovi.

 

Detrazioni fiscali per il rifacimento del bagno

Sul costo complessivo della ristrutturazione del bagno bisogna considerare anche le detrazioni fiscali che possono esserle applicate.

La legge prevede che le ristrutturazioni nel 2019 possono essere detratte del 50% dei costi, presentando la fattura e i dati della ditta alla quale è stato affidato il lavoro. Importante anche pagare tramite bonifico.

 

Prima di salutarci un ultimo consiglio.

 

Affidarsi ad un buon idraulico è importante e ci sono molti servizi che si occupano di rifacimento bagno a Roma, sta a te scegliere quello più adatto.


Tag:, , ,








Previous Post

SCOPRI LE PALETTE PUPA IN SALDO CON SCONTI FINO AL 50% APPROFITTANE!

Next Post

SCOPRI TUTTI I MUST HAVE AUTUNNO INVERNO CASADEI AL 50% DI SCONTO





You might also like



0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

SCOPRI LE PALETTE PUPA IN SALDO CON SCONTI FINO AL 50% APPROFITTANE!

Questa mattina mentre ero intenta a prepararmi per affrontare una nuova giornata di lavoro, mi sono accorta che tra mille...

9 January 2020


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.