Breaking

Presentazione Aziendale Boca Stampi per K 2019

IN EVIDENZA / INDUSTRIA / 26 settembre 2019

Boca Stampi, storica azienda produttrice di stampi per differenti tecnologie, presenta al al K2019 una nuova presentazione aziendale.

Il K è la fiera di riferimento nel settore della materie plastiche; Boca Stampi produce stampi per il settore dello stampaggio rotazionale, per materiali compositi, termoindurenti, stampi destinati alla termoformatura e modelli per fonderia.

La produzione video ha previsto, nello stand, su un sistema multischermo,  la proiezione di immagini divise ma in sincrono tra loro,  che partendo dalla la storia di Boca Stampi, iniziata mezzo secolo fa come modelleria, mostra come oggi vengo sviluppati i progetti dedicati allo stampaggio rotazionale.

Il video industriale illustra come tutto il ciclo avvenga nello stabilimento alle porte di Novara dove l’esperienza dei fondatori si è sviluppata insieme a costanti innovazioni tecnologiche.

video_industriale_Boca_stampi

Boca Stampi, dovendo rispondere alla domanda “come fare un video ” che presentasse non solo la propria produzione, ma che dimostrasse che l’azienda è  tra i pochi player in grado di garantire un flusso di produzione interno, ha scelto di raccontarsi, dalle origini ai giorni nostri,  attraverso uno storytelling aziendale: un racconto che coinvolge ogni soggetto coinvolto nella realizzazione dello stampo;  Boca  arte col proprio cliente dal prototipo che sempre più frequentemente è frutto del reparto progettazione interno all’azienda

Nei tre video aziendali bilingue, sono mostrati nei dettagli, stampi finiti dalle notevoli dimensioni insieme ai prodotti che i clienti possono creare

Ognuno dei tre video industriali descrive le 5 zone dello stabilimento: il reparto R&D, l’area delle macchine CNC, a controllo numerico, quella in cui si producono gli stampi in alluminio, quella per gli stampi in lamiera e, quindi, la modelleria.

Nell’area produttiva macchine a controllo numerico e fresatrici CNC a 5 assi creano stampi e modelli in scala reale di autovetture, imbarcazioni e prototipi funzionanti, stampi in allumino da blocco o da fusione e in resina o multistrato.

Lavorano su blocchi dalle notevoli dimensioni: 6 metri per 3 per 2, con una tolleranza massima – garantita – di soli 4 centesimi.

video_industriale_Boca_stampi

E’ nel segmento di mercato dello stampaggio rotazionale che Boca Stampi si fa forza della pluriennale conoscenza dei processi e dei materiali. Ogni stampo, curato nei particolari più nascosti, garantisce performance, durata nel tempo e semplicità di utilizzo. Ogni elemento soggetto ad può essere facilmente cambiato.

Nelle modelleria nascono in legno, resina, polistirolo ed alluminio, modelli per fonderie, stampi per compositi e termoformatura. Con elaborati procedimenti di reverse engineering Boca Stampi ricrea stampi per prodotti i cui dati tecnici sono andati perduti.

video_industriale_Boca_stampi

Nel settore dedicato alla progettazione la matematica di ogni modello, nata dalla creatività dei designers, viene verificata per controllare le deformazioni da sostenere durante il normale utilizzo.
Si tratta di un accurato processo in cui sono utilizzati strumenti Fem prima di passare alla costruzione vera e propria. Scanner 3d aiutano i progettisti a replicare prodotti esistenti, senza limiti di dimensione.

La presentazione aziendale è stata curata da Giuseppe Galliano Studio, che ha rilasciato 6 prodotti diversi, in due lingue: uno destinato al sito web e al canale YouTube aziendale, uno per a diffusione social e uno per la proiezione su sistemi multischermo in occasione di manifestazioni fieristiche.

 


Tag:, , , , ,




Giuseppe Galliano Studio : casa di produzione video specializzata in promozione di aziende, industrie, enti e istituzioni




Previous Post

A cosa servono i capannoni mobili: 7 applicazioni

Next Post

Pam inaugura un temporary store a Milano




More Story

A cosa servono i capannoni mobili: 7 applicazioni

I capannoni mobili sono strutture industriali costituite da acciaio e pvc utilizzate per proteggere superfici rimaste scoperte. Vengono...

26 September 2019


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.