Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in D:\inetpub\webs\itagleit\wp-includes\post-template.php on line 284
Organizzazione funerale: i dettagli immancabili | Article Marketing Italiano

Breaking

Organizzazione funerale: i dettagli immancabili

IN EVIDENZA / POMPE FUNEBRI / 25 agosto 2021

Quando si contatta un’agenzia di pompe funebri Roma lo si fa per organizzare il miglior funerale, dalla camera ardente alla sepoltura. Vediamo quali sono i dettagli da non trascurare e gli aspetti da tenere in considerazione nell’organizzazione del funerale.

La burocrazia e il luogo del decesso

A seconda del luogo del decesso l’agenzia funebre Roma procederà con differenti pratiche burocratiche, vediamo i casi.

Se la morte avviene in casa è importante conservare la salma e organizzare rapidamente il funerale, con la certificazione di avvenuto decesso compilata dal medico curante e le pratiche principali affidate ad un’agenzia funebre Roma.

Se, invece, il decesso avviene in ospedale o casa di riposo la certificazione di morte è rilasciata dalla Direzione Sanitaria e la salma trasferita in un luogo apposito. I parenti incaricheranno l’agenzia di pompe funebri di fiducia per la denuncia di morte e l’organizzazione del funerale e il conferimento dell’incarico non può avvenire nella struttura ospedaliera.

L’ultimo caso è quello della morte per cause accidentali e in questi casi la salma è trasferita in obitorio e può essere eseguita l’autopsia per determinare la causa della morte. Qualora la morte avvenga all’estero i familiari devono dare comunicazione all’Ambasciata Italiana o al Consolato per avere il nulla osta per il rimpatrio della salma.

Tipologie di sepoltura tra cui scegliere

Per organizzare il funerale l’Agenzia di Pompe Funebri dovrà conoscere il tipo di sepoltura desiderato dal defunto. Le alternative sono tra inumazione, tumulazione e cremazione.

L’inumazione prevede che la salma sia posta nella terra e lì resta per dieci anni, il tempo stimato di mineralizzazione del cadavere.

La tumulazione permette di conservare il più a lungo possibile le spoglie mortali e la sepoltura avviene in un loculo o in una cappella. Va richiesto il certificato medico che esclude le malattie infettive e la concessione del Comune per l’utilizzo dai 30 ai 99 anni del loculo, al termine dei quali si procede con il rinnovo o l’estumulazione.

Infine, la cremazione è una forma di sepoltura diventata molto popolare per il risparmio economico e di spazio e per il fatto che evita l’esumazione del cadavere con trasferimento delle spoglie. Tuttavia, per essere cremati è necessario:

  • avere una disposizione testamentaria depositata presso un notaio o un atto olografo che contiene la volontà del defunto di essere cremato ai sensi dell’art. 602 del Codice Civile;
  • iscrizione in vita ad una Associazione per le Cremazioni o al registro delle cremazioni del Comune.

In ogni caso al momento del funerale è importante rivolgersi ad un’agenzia funebre Roma qualificata come La Romana | Onoranze Funebri Roma che si occuperà della degna sepoltura al defunto con professionalità e discrezione.

 

 


Tag:,








Previous Post

Haiducii dopo il Capodanno estivo 2021 alla Tenuta Giannini: "Pubblico meraviglioso e organizzazione eccezionale"

Next Post

Investire in Oro Fisico Forte Aumento degli Acquisti in Germania





You might also like



0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Haiducii dopo il Capodanno estivo 2021 alla Tenuta Giannini: "Pubblico meraviglioso e organizzazione eccezionale"

C’era grande attesa per gli spettacoli live di dance music targati #Estate90 in Puglia, dopo un anno di chiusure, restrizioni...

20 August 2021


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.