Breaking

Marcatura CE dei sistemi antiabbandono

AFFARI / ASSICURAZIONI / AZIENDE / CONSULENZA FISCALE / ELETTRONICA / IN EVIDENZA / INDUSTRIA / SERVIZI / SICUREZZA / 21 maggio 2020

Per i sistemi antiabbandono occorre obbligatoriamente effettuare la marcatura CE, secondo le direttive attualmente in vigore.

Infatti, dal 1 ottobre 2018 è diventato obbligatorio installare questi dispositivi per i bambini sotto i 4 anni d’età.

Tipologie di sistemi antiabbandono

Ne troviamo di diverse tipologie, ecco alcuni esempi:

  • Collegamento allo smartphone con un’app che segnala che il bambino si trova nell’auto
  • Segnalazione acustica e visiva tramite una spina collegata all’accendisigari
  • Collegamento delle cinture del seggiolino o dell’auto che si disattivano quando, una volta arrivati a destinazione, si sganciano le cinture.

Tutti questi dispositivi rientrano comunque tra i dispositivi elettrici / elettronici e devono rispettare dei criteri per la sicurezza.

La marcatura CE dei sistemi antiabbandono è data dalle seguenti direttive (principalmente):

  • 2014/35/UE Direttiva bassa tensione
  • 2014/30/UE Direttiva compatibilità elettromagnetica
  • 2011/65/CE RoHS
  • Direttiva delegata (UE) 2015/863 recante modifica dell’allegato II della direttiva 2011/65/UE

I prodotti elettrici ed elettronici devono rispettare anche altre direttive come la 2012/19/UE nota come “RAEE”. Questa riguarda la gestione dei rifiuti elettrici ed elettronici ed impone che la raccolta dei materiali venga gestita tramite appositi consorzi a cui le ditte produttrici sono obbligate ad aderire.

Quali documenti sono previsti per legge?

I sistemi antiabbandono, come qualsiasi altro prodotto, per essere venduti devono contenere il fascicolo tecnico, la dichiarazione di conformità e il manuale di istruzione nella lingua del paese in cui è venduto.

In più, devono poter essere ben visibili i seguenti dati:

  • Nome di chi immette il prodotto nella Comunità Europea
  • Nome dell’articolo e modello
  • Dati tecnici principali
  • Indicazione Made in.

Nota: con la crescita del mercato online, specifichiamo che queste indicazioni valgono sia per negozi fisici, sia per e-commerce.

CetN per la marcatura CE dei sistemi antiabbandono

Siamo sempre a disposizione per fornire tutte le indicazioni riguardo la marcatura CE dei sistemi antiabbandono e di qualsiasi altro prodotto che la necessita.

 

CONSULTATIO ET NEGOTIATIO

svetovanje in trgovina  d.o.o.


Tag:








Previous Post

Consigli su come scegliere un profumo

Next Post

Volontari a Cervia partecipano all’iniziativa “Cervia Città giardino”





0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Consigli su come scegliere un profumo

Non solo le donne amano i profumi on line e questo “accessorio” è adatto anche agli uomini che vogliono rendere più...

20 May 2020


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.