Breaking

Grafoplast: video tutorial per sistemi di identificazione di cavi

ELETTRICISTI / INDUSTRIA / 2 aprile 2019

Grafoplast si occupa di  sistemi di identificazione per il mercato elettrotecnico e dell’ automazione industriale

Grafoplast, rilascia un nuovo video aziendale e una serie di videotutorial e istruzioni su come utilizzare al meglio propri prodotti: le stampanti termiche, SI2kEVO, Twist You, Twist Pro e il sistema Trasp.

Ed è proprio con questo kit manuale che è iniziata la storia di Grafoplast: nel 1963 il suo fondatore Giovani Piana inventò il primo sistema di siglatura, che fu in seguito brevettato col nome di TRASP, tuttora in catalogo.

Dopo essere stata acquisita nel 2009 da 3M, l’azienda è stata rivenduta al proprio fondatore, la Famiglia Piana di Genova, tornando così ad essere italiana.  Grafoplast continua così a produrre sistemi per la siglatura e l’identificazione di cavi elettrici per il mondo industriale

Sono stati progettati e brevettati prodotti foto luminescenti visibili al buio grazie alla tecnologia UV e prodotti rilevabili da metaldetector, nati dalla collaborazione con clienti del settore alimentare.

Sono due innovazioni pensate guardando lontano: il primo è rivolto a tutti i settori in cui debbano essere identificati i cavi in ambenti scuri o privi di luce o al buio, mentre i prodotti rilevabili dai metal detector portano Grafoplast di inserirsi in settori critici quali il settore alimentare o il farmaceutico.

video aziendale Grafoplast

La produzione dei video aziendali si è svolta all’interno dell’impianto di Predosa, nei pressi di Alessandria, in una crocevia tra Torino, Genova e Milano.

Secondo la attuale tendenza, oltre al video promozionale sono stati realizzati video tutorial , video di istruzione, divulgativi e tecnici, che spiegano nei dettagli il funzionamento e il migliore utilizzo del prodotto.
Si tratta delle stampanti termiche SI2kEvo, Twist You, Twist Pro, e dei materiali di consumo Grafoplast, e dell’ apprezzato Trasp

Il video aziendale è stato girato nel plant di Predosa; illustra come Grafoplast tratti il completo ciclo produttivo all’interno dei suioi stabilimenti, iniziando dalla materia prima per giungere al prodotto finito, cioè stampanti, targhette, tubetti, binari.

video aziendale Grafoplast

Attualmente l’intera produzione è quasi del tutto automatizzata a seguito di importanti investimenti in ricerca e sviluppo

Nel reparto estrusione 9 linee automatizzate curano la lavorazione di circa 80 profili in diverse lunghezze e materiali, con cui dar vita a più di 700 articoli. Il segreto è la capacità dei tecnici di svolgere operazioni di set up in tempi estremamente ridotti, cambiando stampi, profili e formati.

Nel reparto di stampaggio, con 8 presse orizzontali, vengono prodotti tutti i tipi di tessere; 3 presse verticali realizzano puntalini siglabili, in colori e materiali differenti, per un totale di più di 400 articoli diversi

I robot trasferiscono le tessere dallo stampo direttamente nelle confezioni. Grazie a un magazzino che si avvale di sistemi automatici può venire evaso, entro 48 ore, ogni tipo di ordine.

I video aziendali sono stati prodotti da Giuseppe Galliano Studio in due lingue diverse, una serie di video tutorial e una serie di video di prodotto.

Giuseppe Galliano Studio
C.so Cavallotti 24
28100 NOVARA ITALY
www.giuseppegalliano.it


Tag:, , , ,




Giuseppe Galliano Studio : casa di produzione video specializzata in promozione di aziende, industrie, enti e istituzioni




Previous Post

Corsi CEF: ecco le novità per chi vuole formarsi nel 2019

Next Post

Una Guida per la Pulizia della Vostra Piscina





You might also like


More Story

Corsi CEF: ecco le novità per chi vuole formarsi nel 2019

Sono innumerevoli le scuole e i centri di formazione disponibili in Italia, realtà ideali per chi vuole riuscire a trasformare...

2 April 2019


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.