Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in D:\inetpub\webs\itagleit\wp-includes\post-template.php on line 284

Breaking

Aiuti Umanitari: Volontari di Scientology rientrati dalla 4° spedizione in Croazia

VOLONTARIATO / 25 marzo 2021

I volontari continuano a sostenere le comunità colpite dal terremoto con altre 2 tonnellate e mezza di materiali e beni.

 

I Ministri Volontari di Scientology e PRO.CI.VI.COS di Padova, Pordenone Torino, Milano e Verona, hanno concluso la 4° spedizione umanitaria nelle cittadine di Gvodz e Glina, dove in 4 giorni hanno consegnato, beni di prima necessità a 32 famiglie residenti nella zona collinare e boschiva della regione di Sisak-Moslavina, colpita dal terremoto che ha devastato le abitazioni di migliaia di persone il 29 dicembre scorso.

 

Con il loro furgone giallo e un camion di Protezione Civile della comunità torinese, in coordinazione con l’associazione Suncokret – ONG centro per lo sviluppo comunitario – e le autorità di Gvozd e Glina hanno consegnato alle famiglie residenti nei container nelle zone rurali più difficili da servire, i beni di cui ancora necessitavano. Hanno anche dato supporto all’ associazione locale per la consegna di borse alimentari.

 

L’attività ha l’obiettivo di creare una situazione più vivibile per le famiglie, nel frattempo che iniziano i lavori di demolizione e ricostruzione delle abitazioni della zona.

 

Gvozd si trova in un’area molto depressa della Croazia, fu praticamente raso al suolo durante la guerra degli anni ‘90 e il tutto è complicato dalla situazione di profonda povertà in cui versano molte famiglie, il tasso di disoccupazione è altissimo.

 

In totale son stati consegnati 5 frigoriferi, 3 fornelli, 5 lavatrici, 2 micro onde, piccoli elettrodomestici, 150 kg di pasta, 4 scatole di cibo a lunga conservazione, 34 scatoloni di abbigliamento nuovo, suddiviso per taglie e tipologia, 3 letti con la biancheria e materiale adatto alle ricostruzioni edili, di cui 3 martelli demolitori e 20 lampade al neon, come richiesti da alcuni rappresentanti della comunità di Donja Bacuga che hanno fatto rete per riparare le strutture meno danneggiate.

 

Come L. Ron Hubbard ha scritto: “Un Ministro Volontario è una persona che aiuta il suo prossimo come opera di volontariato, ripristinando lo scopo, la verità e i valori spirituali nella vita degli altri.

Un Ministro Volontario non chiude gli occhi di fronte al dolore, al male e all’ingiustizia dell’esistenza”.

 

I Ministri Volontari vivono secondo il motto che “Si può fare qualcosa a riguardo.”

 

Un grosso ringraziamento va a tutti coloro che hanno sostenuto l’iniziativa che ha permesso di aiutare i nostri vicini Croati in difficoltà.

 

Per informazioni Ettore Botter: 348 3332499

 


Tag:, ,








Previous Post

Richiedere una bonifica ambientale : in quali casi è necessaria

Next Post

Gioielli in Oro Crollo Export Frenato dai Lingotti





You might also like



0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Richiedere una bonifica ambientale : in quali casi è necessaria

Per capire cosa fa un Investigatore Privato a Roma in tema di bonifiche ambientali abbiamo chiesto a Verdile Investigazioni...

22 March 2021


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.