Breaking

Stupefacenti, i volontari di Mondo Libero dalla Droga contro i pusher

IN EVIDENZA / SALUTE E BENESSERE / VOLONTARIATO / 26 novembre 2019

VICENZA I volontari dell’associazione “Mondo Libero dalla Droga ” hanno deciso di proseguire nella loro opera di sensibilizzazione e informazione contro ogni tipo di sostanza stupefacente, nonostante in questi giorni il maltempo prosegue.

 

Un impegno soprattutto con i più giovani del territorio, in particolare nella zona della Stazione Ferroviaria e di Campo Marzo dove il fenomeno spaccio e consumo è quotidianamente denunciato dai cittadini.

 

Le attività dei volontari consistono principalmente nella distribuzione di opuscoli del programma “La Verità sulla Droga”, si tratta di materiale informativo, che tratta ogni principale sostanza stupefacente, che ne spiega gli effetti a breve e lungo termine e la natura. Non mancano le testimonianze di persone che sono uscite dall’esperienza della tossicodipendenza.

 

I volontari distribuiscono gli opuscoli e ogni altro materiale informativo negli esercizi commerciali della città e nelle mani dei cittadini affinché possano arrivare ai clienti e quindi, nelle case di tutti i vicentini.

I volontari ricordano le parole in merito alla questione stupefacenti dell’umanitario L. Ron Hubbard che  sosteneva come “l’arma più efficace nella guerra contro le droghe è l’istruzione”. Ispirati da questo principio i giovani di “Mondo Libero dalla Droga” hanno deciso di programmare anche una serie di incontri nelle scuole secondarie cittadine per l’anno scolastico, in modo da informare i ragazzi sulle sostanze e sulle nefaste conseguenze del loro utilizzo per sensibilizzarli al problema nella convinzione che sia necessario arrivare prima degli spacciatori.

 

È inutile negare che le droghe sono sempre più presenti nella nostra cultura attuale, su internet, nei video musicali, nei film o nei videogiochi, come sottolineano i volontari, ed è per questo che l’associazione ha deciso di occuparsi di prevenzione e smentire le ideologie false proposte da questi mezzi di comunicazione.

 

Un impegno e un’opera di informazione e sensibilizzazione che non tralasciano nemmeno nei fine settimana.

Da mesi infatti i volontari dedicano il loro sabato mattina distribuendo il materiale predisposto per la campagna contro gli stupefacenti.

 

Un’attività che ha portato molta soddisfazione, come riferiscono, in quanto tutte le persone contattate hanno accolto con favore la loro opera di divulgazione. Le attività proseguiranno nei prossimi fine settimana.


Tag:, , , , , , , , , , ,








Previous Post

Mercato dell'Elio tra opacità strutturali e deficit. Tutti il settore in mano a 3 Nazioni

Next Post

Presentazione progetto nuova Città della Salute e della Scienza di Novara





You might also like



0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Mercato dell'Elio tra opacità strutturali e deficit. Tutti il settore in mano a 3 Nazioni

Nell'ambito energetico, non tutti i settori sono uguali ne' trasparenti. L'esempio eclatante è nella clamorosa differenza...

26 November 2019


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.