Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in D:\inetpub\webs\itagleit\wp-includes\post-template.php on line 284
Quanto costa una caldaia a condensazione e perché conviene | Article Marketing Italiano

Breaking

Quanto costa una caldaia a condensazione e perché conviene

IDRAULICA / IN EVIDENZA / 2 marzo 2021

Perché le caldaie a condensazione consumano di meno?

Se stai pensando di sostituire la tua vecchia caldaia a gas, ti starai probabilmente chiedendo se sia conveniente acquistare una caldaia a condensazione di nuova generazione.

Da una prima occhiata alle tante offerte che puoi trovare online, ti sarai sicuramente reso conto che le caldaie a condensazione costano di più rispetto alle caldaie tradizionali a gas.

Non è una differenza da poco conto, parliamo di circa il 20% in più.

Ma i vantaggi non sono trascurabili, soprattutto quelli in bolletta.

Le caldaie a condensazioni sono infatti molto più performanti e consumano di meno. I risparmi sulla bolletta della gas possono arrivare fino al 35%.

Questo migliore rendimento energetico delle caldaie a condensazione, rispetto alle caldaie tradizionali, è legato alla tecnologia impiegata da queste caldaie per lo smaltimento dei fumi di scarico.

La caldaia a condensazione ha il vantaggio di avere la condensazione del vapore acque dei fumi di scarico. Ciò significa che il calore della condensa può essere recuperato per aumentare il rendimento energetico della caldaia.

Questa migliore gestione dei fumi di scarico permette alla caldaia di funzionare a temperature più basse e incide significativamente sul consumo di gas.

 

Qual è il costo di una caldaia a condensazione montaggio incluso?

Come abbiamo visto, il principale difetto delle caldaie a condensazione è il prezzo.

Partiamo da circa 500-600 euro per le caldaie a bassa potenza (24Kw) per arrivare fino a 1.500 – 2.000 euro per le potenze sui 32Kw.

In linea generale, se prendiamo una buona marca come Ariston, Bosch o Baxi, il costo per la fornitura e il montaggio è di circa 1200-1300 euro.

Possiamo trovare online Prezzi e Offerte per le caldaie a condensazione incluso il montaggio molto vantaggiosi.

 

Incentivi fiscali per l’acquisto delle caldaie a condensazione

Un ulteriore vantaggio delle caldaie a condensazione è la possibilità di sfruttare gli incentivi fiscali che sono previsti per l’acquisto di questi modelli.

La spesa per l’acquisto di una nuova caldaia a condensazione può essere detratta dalle tasse, sia nell’ambito del cd. Bonus mobili ed elettrodomestici, sia nell’ambito dell’ecobonus.

Senza entrare troppo nei dettagli, ciò che conta sapere è che le aliquote per il 2021 le aliquote sono due: 65% e 50%.

In altre parole, il contribuente può detrarre dalle tasse fino al 65% della spesa per l’acquisto della sua nuova caldaia a condensazione (incluso il costo del montaggio).

Quest’agevolazione fiscale è ripartita in 10 quote annuali, con rate di identico importo.

 

 

 

 

 






valerio carboni




Previous Post

Chando Erik Luna a EVA3000: le dichiarazioni shock sulla sua lotta contro la bulimia

Next Post

Manutenzione Caldaie Roma : A chi rivolgersi





0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Chando Erik Luna a EVA3000: le dichiarazioni shock sulla sua lotta contro la bulimia

«Quando sprofondi nella bulimia – ha raccontato Chando a Eva3000 -, pensi che sia impossibile curarti, che non potrai...

1 March 2021


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.