Breaking

Orco il Torrente Ricco di Pepite e di Oro Fluviale

AFFARI / AMBIENTE / 17 aprile 2019

Il torrente Orco è un affluente piemontese del fiume Po conosciuto tra i cercatori d’oro per essere un luogo dove ancora oggi si cerca l’oro fluviale che scorre verso valle.
Sara un po’ per la crisi e la mancanza di lavoro ma sembra che oggi la pratica di ricercare l’oro con metodi non industriali stia tornando ad essere un’attività svolta da sempre più persone che possono rivendere ai compro oro Firenze, Torino, Milano o di qualsiasi altra zona di italia le pagliuzze o per i più fortunati le pepite trovate.
La ricerca dell’oro fluviale è una pratica che oggi viene svolta da pochi cercatori autonomi senza l’ausilio di mezzi moderni e meccanici ma basandosi soltanto sugli stessi tradizionali strumenti usati nel passato dagli antichi cercatori d’oro americani.
Le quantità di oro reperibili nel torrente Orco non sono sufficienti per giustificare un suo sfruttamento da parte dell’industria mineraria ma possono essere abbastanza per giustificare l’impegno di un cercatore d’oro amatoriale.
Il torrente Orco non è certo l’unico corso di acqua o luogo in cui è possibile trovare oro in italia, ultimamente sul Monte Rosa è stato scoperto un filone di oro di alcune decine di chilometri.
Nonostante esistano anche in italia vari luoghi dove l’oro è presente nell’ambiente, i costi di estrazione non giustificano un impegno da parte delle società minerarie professionali, in quanto la concentrazione di oro in questi luoghi non supera la soglia di mezzo grammo a tonnellata, un limite standard accettato a livello mondiale.
Questo limite non vale certo per i cercatori di oro amatoriali che a parte il loro tempo ed il lavoro necessitano di un’attrezzatura veramente minima per poter iniziare la ricerca del prezioso metallo giallo.
Per recuperare le pagliuzze dal corso di un fiume si utilizzano tecniche antiche, le stesse utilizzate dai leggendari cercatori d’oro nel Nord America alla fine del XIX secolo.
Oggi la maggioranza dei cercatori di oro si dedica a questa attività nel tempo libero ma questo non vuol dire che non si possano trarre un profitto, secondo alcune interviste il guadagno medio di una giornata può variare dai 20 ai 50 euro.
Teniamo presenti che per quanto riguarda i fiumi dove è possibile trovare oro, questi si trovano per lo più a valle delle Alpi occidentali dove l’azione millenaria dell’acqua e di altri eventi naturali ha portato a valle polvere e frammenti di oro.
Se siete curiosi di come fare a recuperare l’ oro alluvionale uno dei migliori metodi è quello di imparare le tecniche, un’occasione in questo è possibile sono le gare che vengono organizzate per i cercatori d’oro nostrani.


Tag:, , , , , ,








Previous Post

Commercialista per Aziende, Liberi Professionisti e Privati

Next Post

Nuovo Corso di Laurea Magistrale in Scienze della produzione multimediale





0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Commercialista per Aziende, Liberi Professionisti e Privati

Oggi giorno avere a disposizione un commercialista Serio ed Affidabile non è cosa da tutti. Per le Aziende o Liberi professionisti...

17 April 2019


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.