Breaking

Metodo Feldenkrais: il sostegno di David Barzazi al seminario promosso da Fondazione Giovani Leoni

VOLONTARIATO / 15 novembre 2019

La Fondazione Giovani Leoni ETS, creata e supportata dai fratelli Christian e David Barzazi, ha promosso presso il Policlinico Universitario di Padova una conferenza dedicata al Metodo Feldenkrais. Era presente il docente di fama internazionale Eilat Almagor.

David Barzazi

David Barzazi: la nuova iniziativa di Fondazione Giovani Leoni ETS a Padova

Martedì 15 ottobre, il Policlinico Universitario di Padova ha ospitato il seminario «Working with children with special needs using the Feldenkrais method of Awareness Through Movement and Functional Integration». Possibile grazie all’iniziativa della Fondazione Giovani Leoni ETS, sostenuta dai fratelli Christian e David Barzazi, e della Scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitativa dell’Università degli Studi di Padova, l’evento è stato condotto da Eilat Almagor, docente esperto di Metodo Feldenkrais. Si è trattato di un’importante occasione per promuovere l’innovativo processo di riabilitazione motoria, ideato nel 1949 da Moshé Feldenkrais (tra i più celebri trainer al mondo nel trattamento dei bambini affetti da paralisi celebrale infantile) e basato su una stretta integrazione tra movimenti, sensazioni, sentimenti e pensiero. Caratterizzato da un approccio dolce e delicato, il Metodo Feldenkrais ha infatti lo scopo di rendere maggiormente efficiente il funzionamento del corpo umano attraverso gli impulsi ricevuti dal sistema nervoso, partendo dall’assunto che la neuro-plasticità aiuti il cervello a creare nuove connessioni e sia possibile imparare spontaneamente partendo dalle abilità presenti.

Fondazione Giovani Leoni ETS: le iniziative solidali dell’associazione creata da Christian e David Barzazi

Fondata nel 2013 da David Barzazi e Christian Barzazi, Fondazione Giovani Leoni ETS nasce con lo scopo di offrire supporto e assistenza alle persone svantaggiate, operando principalmente sul fronte dell’assistenza socio-sanitaria e della ricerca scientifica nel settore della sanità. Temi a cui si aggiunge inoltre la tutela dei beni storici, artistici e culturali del territorio. Sin dal momento della propria nascita, l’associazione filantropica è attiva nella promozione del Metodo Feldenkrais, grazie al quale è possibile aiutare bambini e ragazzi nel recupero delle proprie capacità motorie attraverso una metodologia innovativa. È in tale ottica che la Fondazione Giovani Leoni ETS ha inaugurato nel maggio del 2019 la prima Clinica Feldenkrais in Italia a Pianiga, in provincia di Venezia, presso il centro medico locale Viola. Testimonial dell’Associazione è il nipote di David Barzazi, il piccolo Riccardo, nato con una tetraparesi spastico distonica e diretto testimone dei benefici di questo approccio.


Tag:








Previous Post

Frutta tropicale: un sapore unico

Next Post

Andrea Girolami: la strada verso la fondazione di AG Group





You might also like



0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Frutta tropicale: un sapore unico

Frutta tropicale: un sapore unico La frutta tropicale sta spopolando in Italia in quanto si presenta molto versatile in cucina...

14 November 2019


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.