Breaking

L’istituto comprensivo Enrico Fermi informato sugli effetti delle droghe

SALUTE E BENESSERE / VOLONTARIATO / 3 giugno 2019

I volontari di Mondo Libero dalla Droga fanno prevenzione nelle scuole di Macerata.

 

Ormai la droga, elemento quasi invisibile ma dagli effetti molto notevoli, sta segnando a malincuore alcune delle scuole italiane.

 

Infatti spesso si sente parlare dai quotidiani di sostanze stupefacenti trovate negli zaini o nei pressi di molti istituti.

 

Per questo i volontari dell’associazione Mondo Libero dalla Droga organizzano attività di informazione e prevenzione alle droghe.

 

Venerdì mattina, hanno consegnato a tutti gli studenti dell’Istituto Comprensivo Enrico Fermi di Macerata. degli opuscoli informativi, parte del programma internazionale “La Verità sulla Droga”, che spiegano i reali effetti a breve e lungo termine di marijuana, abuso di alcol, eroina e cocaina.

I volontari, che da mesi portano avanti quest’attività, sono riusciti a raggiungere più di 20 scuole nell’ultimo anno scolastico consegnando il materiale informativo a tutti gli studenti di Macerata e dintorni.

 

I volontari, ispirati da queste parole dell’umanitario L. Ron Hubbard, sanno che: “L’arma più efficace nella guerra contro le droghe è l’istruzione.” e per questo hanno scelto di consegnare questi opuscoli al fine di dare le corrette e reali informazioni a riguardo.

 

Inoltre vogliono far sapere a tutti i cittadini che una vita libera dalla droga è possibile e per questo hanno deciso di continuare con le loro attività di prevenzione.

 

Ufficio Stampa

Mondo Libero dalla Droga

 

 


Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , ,








Previous Post

Consumi, il divario Nord-Sud cresce ancora. Lombardia al top, Calabria in coda

Next Post

News contabilità e fatturazione 22 e 30 maggio 2019





You might also like



0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Consumi, il divario Nord-Sud cresce ancora. Lombardia al top, Calabria in coda

I consumi disegnano un'Italia che rimane ancora spaccata in due. Da una parte c'è il Nord che marcia forte, dall'altra il Sud dove...

29 May 2019


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.