Breaking

Investire nel forex e le Cryptovalute

AFFARI / FINANZA / IN EVIDENZA / 9 febbraio 2019

Cos’è il Forex e perchè conviene?

Acronimo di “Foreign Exchange”, il Forex rappresenta attualmente il mercato più grande al mondo, nonchè la scelta più rapida, sicura ed efficiente per cominciare a guadagnare ed essere imprenditori di se stessi grazie al trading online.

Il Forex fa della sua natura (ovvero la compravendita di valute) il suo punto di forza, risultando quindi il mercato più liquido al mondo, con un valore che si aggira intorno ai 4000 miliardi di dollari giornalieri. Ciò che lo differenzia dagli altri mercati è che al suo sviluppo contribuisce una rete composta sia da grandi che piccoli investitori, oltre al fatto che non è quotato in borsa: tutto ciò significa che è possibile attingere da esso 24 ore su 24, 5 giorni su 7, risultando quindi completamente autonomi ed indipendenti.

Il concetto alla base del Forex

Il Forex è incredibilmente semplice, ed è probabilmente proprio questo chedal 1971, anno della sua apertura, non ha fatto che crescere: il mercato funziona, come già anticipato, grazie alla compravendita di valute. Si compra e si vende simultaneamente (tramite la mediazione di broker), avendo a che fare, quindi, con coppie di valute. Le monete vengono infatti scambiate a coppia: la più utilizzata è EUR/USD (Euro / Dollari statunitensi). Di conseguenza, ciò che sta alla base dell’investimento è lo sfruttamento delle oscillazioni di prezzo di una coppia di valute.

L’abilità del trader sta nell’individuare il momento opportuno per eseguire lo scambio, al fine di massimizzare il guadagno, dato, appunto, dalla differenza (o spread) fra prezzo di vendita e prezzo di acquisto. Dedicando quindi qualche minuto della propria giornata all’analisi dei grafici di riferimento, allo studio dei segnali provenienti dal mondo della finanza (ma non solo) e grazie a un po’ di fiuto è possibile inserirsi in questo elettrizzante mercato in modo completamente sicuro o utilizzare sisitemi automatici di investimento come https://www.bitcoinrevolution-it.com

il Forex è infatti strettamente regolamentato dai medesimi organi di controllo che si occupano di qualunque altro ambito finanziario. Al trader, quindi, è sempre garantito poter riscuotere le somme guadagnate e una copertura di tipo assicurativo sul denaro depositato, oltre che alla totale trasparenza nella fornitura dei dati di mercato. Come già anticipato, inoltre, le dimensioni e gli orari di apertura del mercato Forex permettono al vostro investimento di essere liquido in ogni momento.

Ma questi sono solo alcuni dei vantaggi del Forex: la natura decentralizzata del mercato permette ad ogni tipo di investitore, grande e piccolo, di avere lo stesso potere. Per di più il concetto alla base del suo funzionamento, ovvero la compravendita di valute, spinge ad un investimento volto al guadagno a lungo termine e non c’è quindi motivo di preoccuparsi delle fluttuazioni giornaliere. Tutto ciò abbassa sensibilmente la possibile percentuale di perdita dei valori depositati che, in ogni caso, sono in uno stato di perenne liquidità.

https://www.bitcoin-revoution.eu


Tag:,








Previous Post

Quota 100: la legge Fornero va in pensione?

Next Post

IL DIGITALE E' ALLE PORTE





0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Quota 100: la legge Fornero va in pensione?

Il 17 gennaio 2019 il Consiglio dei Ministri ha mandato in pensione la riforma Fornero e introdotto il nuovo sistema per il pensionamento...

6 February 2019


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.