Breaking

I media e la cartomanzia

CURIOSITÀ / 26 novembre 2020

La curiosità che suscita il mondo della lettura dei tarocchi è sempre particolarmente forte tra i media soprattutto quando emergono episodi che segnalano la condotta discutibile di un operatore dell’esoterico a danno del suo cliente. Si tratta in molti casi di richieste di denaro ingenti finalizzate all’interpretazione attraverso le carte di una realtà problematica. Sia pur non negando la veridicità di alcuni avvenimenti di cronaca è innegabile che l’attenzione della carta stampata, della televisione e dei social rispetto al cosiddetto universo esoterico si fonda esclusivamente sull’intenzione di denigrare un settore costituito, secondo i suoi più accesi detrattori, da ciarlatani. Non fa notizia cioè che sia pure accidentalmente e dunque senza attribuire singolari capacità di predizione a nessuno, esistano di fatto molte circostanze nelle quali viceversa la lettura dei tarocchi ha determinato esiti positivi. Ci si riferisce a storie nelle quali relazioni amorose pare abbiano ripreso la loro originaria purezza che inaspettatamente era venuta meno per comportamenti deprecabili di uno dei partner. Sono i tradimenti a generare di solito una profonda frattura tra due persone spesso definitiva al di là delle intenzioni riparatorie che uno dei coniugi talvolta può manifestare. In tali casi vi sono coloro che chiedono consigli a cari amici sopra le opportunità plausibili da abbracciare per ripristinare una vita familiare serena e chi invece ritiene, a torto o a ragione, che la lettura dei tarocchi possa rappresentare uno strumento conoscitivo più approfondito.

I TRADIMENTI E LE CARTE

Se la posizione di una donna tradita si esprimesse soltanto nell’investigare sopra le dinamiche di una relazione extraconiugale del partner, la stessa ingaggerebbe ovviamente un investigatore. Tutte le volte invece che una moglie vuole far riavvicinare il compagno traditore si giustifica il suo ricorso ai consulti di cartomanzia considerati da alcuni un mezzo per scoprire la verità delle cose o quantomeno sfiorare delle certezze ultime. L’interpretazione dei tarocchi dunque viene sollecitata quasi sempre da esigenze amorose di chi, verificando il rischio che un rapporto termini per sempre, si affida alla lettura tanto misteriosa quanto fascinosa degli operatori dell’esoterico. Si vive cioè in queste occasioni la speranza che esista qualcuno che grazie alla sua acuta intuizione riesca ad individuare modalità idonee a recuperare una storia d’amore fallita. Tuttavia chi crede nelle potenzialità di predizione di coloro che interpretano le carte non deve sottovalutare non solo l’onestà, ma soprattutto l’abilità interpretativa del soggetto scelto per questo compito. E’ evidente che i sentimenti, ben al di là dei luoghi comuni, costituiscano l’unica fonte di tranquillità attraverso cui vedere con positività il proprio quotidiano. E soprattutto le loro dinamiche lineari consentono di percepire una fiducia granitica verso i progetti futuri. Non c’è dubbio che tali considerazioni sull’amore spieghino chiaramente la decisione di alcuni individui di ricorrere alla lettura dei tarocchi ogniqualvolta si abbia anche un leggero dubbio sulla tenuta di una relazione.











Previous Post

Acciaio: Danieli, guidata da Gianpietro Benedetti, in Siberia per Evraz

Next Post

Curiosità sugli annunci web dei cartomanti





0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Acciaio: Danieli, guidata da Gianpietro Benedetti, in Siberia per Evraz

Gianpietro Benedetti è alla guida di Danieli in qualità di Presidente e Amministratore Delegato. L'azienda si è recentemente...

23 November 2020


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.