Breaking

Fabrizio Palermo: il nuovo assetto di Cdp sul modello francese

AFFARI / 24 settembre 2019

Fabrizio Palermo, Amministratore Delegato di Cassa depositi e prestiti, ha commentato gli obiettivi principali del nuovo piano industriale. Come ha rivelato in un’intervista rilasciata a “Il Sole 24 Ore”, si vuole dare valore al mondo delle imprese, in particolare quelle medie e piccole che costituiscono la spina dorsale dell’Italia.

Fabrizio Palermo, Amministratore Delegato Cassa depositi e prestiti

Fabrizio Palermo presenta il nuovo piano industriale di Cdp

Fabrizio Palermo, alla guida di Cassa depositi e prestiti, ha illustrato il nuovo piano industriale. L’Amministratore Delegato si è soffermato sul mondo delle imprese, in particolare quelle medie e piccole, che costituiscono la spina dorsale del nostro Paese. Nello specifico, Cdp non sarà presente solo a Roma ma punta a organizzare iniziative su tutto il territorio italiano che gli permetteranno di stringere partnership strategiche con 60mila Pmi in circa tre anni, il triplo di quelle attuali. Sulla base del modello francese della Caisse de dépôts, Fabrizio Palermo vuole supportare le aziende, la pubblica amministrazione e lo sviluppo infrastrutturale del Paese: “Andremo sempre di più dove le imprese vivono, producono, vendono. Il tutto in complementarietà con le banche e in sinergia con le fondazioni bancarie” ha dichiarato l’AD.

Fabrizio Palermo: l’esperienza professionale

Nato a Perugia nel 1971, Fabrizio Palermo consegue a pieni voti la laurea in Economia e Commercio presso l’Università La Sapienza di Roma nel 1994. Un anno più tardi si trasferisce a Londra, dove avvia il proprio iter professionale. La prima esperienza che matura è nella Divisione Investment Banking di Morgan Stanley, dove si occupa prevalentemente di operazioni di collocamento azionario e obbligazionario, acquisizione e fusione tra imprese. Nel 1998 approda in McKinsey e si specializza nel risanamento e rilancio di grandi gruppi industriali e finanziari fino al 2005, quando si sposta in Fincantieri. Nel corso degli anni ricopre posizioni e ruoli di vertice all’interno del Gruppo: è Direttore Business Development e Corporate Finance a riporto dell’Amministratore Delegato; Chief Financial Officer e Vice Direttore Generale. Dal 2014 al 2018 è Chief Financial Officer e Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili del Gruppo Cassa depositi e prestiti, responsabile sia della raccolta postale ed obbligazionaria, sia della gestione della liquidità, del portafoglio investimenti e dell’Asset Liability Management di Gruppo. Attualmente, Fabrizio Palermo è l’Amministratore Delegato e Direttore Generale dell’istituzione finanziaria.


Tag:








Previous Post

Riofavara: il carattere genuino della Sicilia

Next Post

SCAFFALATURE





0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Riofavara: il carattere genuino della Sicilia

Nell’ardente cuore della Sicilia sudorientale sorge Riofavara, a Ispica nella val di Noto. L’azienda risale al 1920,...

23 September 2019


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.