Breaking

Benessere: quali sono i trattamenti più richiesti?

IN EVIDENZA / SALUTE E BENESSERE / 20 settembre 2019

Ogni tanto bisogna staccare la spina dai vari impegni della vita quotidiana, dedicando qualche ora al recupero delle energie e del benessere psico – fisico. Quale miglior modo, quindi, che recarsi presso un centro estetico per svolgere qualche trattamento di benessere? A partire dai massaggi passando per le saune, fino ad arrivare a manicure e pedicure, avrete solamente l’imbarazzo della scelta. Ma quali sono i più richiesti? Scopriamolo assieme!

I trattamenti più richiesti dalle donne

Tra i trattamenti benessere più richiesti si annoverano ovviamente cerette, pulizia viso, manicure e pedicure. La ceretta, in particolare, nel corso degli ultimi anni ha assunto un doppio fine di depilazione ma anche di cura della pelle, grazie all’utilizzo di tecniche e materiali diversi, in grado di adattarsi a  qualsiasi tipo di pelle. La pulizia del viso, a sua volta, è essenziale per molte donne, così come la manicure e la pedicure che consentono di avere mani e piedi sempre curati e in ordine.

Tra i trattamenti benessere, che aiutano a sentirsi meglio e restare in forma, vi sono ovviamente i massaggi. A partire da quelli rilassanti, passando per quelli anticellulite, fino ad arrivare agli utilissimi massaggi decontratturanti o circolatori, si tratta in ogni caso di tecniche che aiutano a sentirsi meglio e alleviare lo stress.

Spesso, inoltre, chi frequenta i  centri benessere  decide di optare anche per altri trattamenti oltre a quelli comunemente conosciuti. Fra questi, ad esempio, lo scrub, ovvero microdermoabrasione, che si presenta delicato per il viso e più deciso per il corpo, così come qualsiasi tipo di maschera, in modo tale da adattarsi alle esigenze e alle problematiche della pelle. Come non citare, poi, i trattamenti per il viso che mirano a   combattere i segni dell’età.

A tal fine si utilizzano molto spesso prodotti antirughe che permettono di attenuare le problematiche dovute al passare del tempo. Non a caso sono molte le donne che  già a partire dai trent’anni,  iniziano a prendersi cura della propria pelle in questo senso, in modo tale da poter prevenire il  formarsi delle rughe  e renderla sempre elastica e luminosa.
Per quanto concerne questo tipo di problema, il trattamento cosmetologico all’ acido glicolico è senz’ombra di dubbio uno dei più voluti e innovativi del momento, grazie al suo effetto rimpolpante e riempitivo che aiuta appunto a   contrastare i segni del tempo.

E gli uomini?

Ovviamente, quando si parla di centri benessere, non si fa riferimento solo alle donne, ma anche agli uomini. Nel corso di quest’ultimi anni, infatti, sempre più uomini hanno iniziato a prendersi maggiormente cura di se stessi, attraverso massaggi e trattamenti viso. Uno dei più richiesti in assoluto dal sesso maschile, però, è senz’ombra di dubbio il solarium. Inoltre, vi interesserà sapere che quasi il 60% dei trattamenti per il viso a base di filler sono destinati ad un pubblico maschile. Allo stesso tempo sono in aumento le richieste di cura del corpo da parte degli uomini, che non si vogliono di certo lasciar sfuggire le novità e le tecniche più all’avanguardia.

Per finire, tra i trattamenti molto richiesti, sia da uomini che da donne, vi sono tutti quelli legati alla spa, come sauna e bagno turco. Se poi si ha la possibilità di condividere questo momento con il proprio partner, allora il momento di benessere è ancora più garantito.


Tag:,








Previous Post

Come ottimizzare il magazzino in 4 passaggi

Next Post

Conoscere gli effetti della liposcultura





0 Comment


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Come ottimizzare il magazzino in 4 passaggi

Il corretto funzionamento della logistica di magazzino è alla base di una catena di fornitura efficiente, in grado di servire...

20 September 2019


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n' 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio.Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari. Marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e societa' citati possono essere marchi di proprieta' dei rispettivi titolari o marchi registrati da altre societa' e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.